Un acquazzone rovente
11 Marzo 2020

Capita, nei mesi estivi, di lamentarci che il clima è troppo caldo. Ma immagina di vivere su un pianeta dove fa così caldo che la temperatura del giorno può addirittura fondere il metallo!

Il Very Large Telescope dell'Osservatorio Europeo Australe ha trovato un pianeta estremo le cui temperature possono superare i 2400 gradi Celsius – per intenderci, una temperatura quasi 7 volte più calda di quella dei nostri forni quando cuociamo i biscotti!

Questo strano mondo è noto come WASP-76b e si trova a circa 640 anni luce di distanza da noi.

A questa torrida temperatura, fa così caldo durante il giorno che le molecole si separano in atomi e i metalli come il ferro evaporano nell'atmosfera. Un ambiente molto duro, con forti sbalzi di temperatura che causano venti molto forti. Questi forti venti trasportano poi il vapore di ferro verso il lato notturno, e dunque più freddo, del pianeta, dove si condensa in una pioggia di ferro.

Non sembra certo un pianeta che vorremmo visitare!

 

Immagine: ESO, M. Kornmesser

Curiosità

Ad oggi sono stati scoperti oltre 4100 esopianeti. Gli astronomi li hanno trovati quasi tutti usando metodi indiretti, dei trucchi intelligenti come le osservazioni di oscillazioni o usando le stelle come lenti d'ingrandimento.

This Space Scoop is based on a Press Release from ESO.
ESO

Martina Tremenda (Silvia Casu)

Immagini
Versione Print Friendly
Più Space Scoop

Vuoi saperne di più?

Cos'è Space Scoop?

Un sacco di astronomia

Ispirare una nuova generazione di esploratori spaziali

Amici di Space Scoop

Contattaci

Questo sito web è realizzato grazie al finanziamento della Comunità Europea, con l'accordo n° 638653 del Programma Horizon 20202