Il lato cattivo della natura
02 Aprile 2014

Questa bella fotografia scattata da uno dei potenti telescopi dell'Osservatorio Europeo Meridionale situato nel deserto Cile ci mostra una coppia di galassie che sembrano danzare dolcemente l'una con l'altra.

Come molte altre cose in natura, la grande galassia incandescente che vedete nella foto è certamente bella, ma allo stesso tempo molto pericolosa ed alcuni scienziati l'hanno infatti chiamata un 'bullo galattico' .

Quando le galassie si avvicinano abbastanza tra loro, come le due nella foto, possono essere chiamate “galassie interagenti”. Queste due galassie però non interagiscono tra loro nel modo in cui tu ti relazioni con i tuoi amici, perché la forte forza di gravità di entrambe galassia sta attraendo verso sé l'altra galassia.

Non si tratta però di un semplice tiro alla fune tra due amici. Come si può vedere, una delle due galassie è infatti molto più grande e massiccia rispetto all'altra. Questo significa che ha più forte gravità, e alla fine vincerà questa sfida divorando la galassia più piccola!

La galassia che domina questa immagine si chiama NGC 1316, e diversi indizi ci suggeriscono che questa non sarà la prima volta che divorerà un'altra galassia. Si possono ad esempio osservare diverse strane strisce di polvere cosmica che si incrociano vicino al suo centro ed alcuni ciuffi di ammassi stellari che sono stranamente piccoli. Questi pochi elementi suggeriscono agli scienziati che essa  potrebbe aver ingerito un'altra galassia a spirale circa tre miliardi di anni fa!

Curiosità

Se guardate oltre le due galassie interagenti, potete vedere che la fotografia ci apre anche una bella finestra sul lontano Universo. La maggior parte dei punti sfocati che vedete nella foto sono infatti galassie molto, molto lontane .

This Space Scoop is based on a Press Release from ESO.
ESO

Traduzione di Lucia Morganti/UNAWE

Immagini
Versione Print Friendly
Più Space Scoop

Vuoi saperne di più?

Cos'è Space Scoop?

Un sacco di astronomia

Ispirare una nuova generazione di esploratori spaziali

Amici di Space Scoop

Contattaci

Questo sito web è realizzato grazie al finanziamento della Comunità Europea, con l'accordo n° 638653 del Programma Horizon 20202