Demolizioni cosmiche nella Cintura degli asteroidi
28 Febbraio 2014

Quanti corpi ci sono nel Sistema solare? Lo sappiamo tutti: ci sono una stella (il Sole), otto pianeti (compresa la Terra) e centinaia di lune. Ma spesso ci dimentichiamo gli oggetti più comuni nel nostro vicinato: gli asteroidi.

Gli asteroidi sono pezzi di roccia e metallo, residui della formazione del Sistema solare. La maggior parte degli asteroidi si trova fra Marte e Giove, in una regione dello spazio che è chiamata Cintura degli asteroidi. Questa zona contiene centinaia di migliaia di asteroidi di ogni dimensione, da piccole particelle di polvere cosmica a pianeti in miniatura. Alcuni dei pianeti in miniatura, o pianeti "nani", sono appena 13 volte più piccoli della Terra.

Recentemente, durante l'ispezione della Cintura degli asteoroidi, l'Hubble Space Telescope ha registrato un evento molto strano: un asteroide che spontaneamente si disintegrava in pezzi.

“Vedere un sasso che si disintegra davanti ai tuoi occhi è abbastanza incredibile", racconta David Jewitt, uno degli scienziati che studiano questi asteroidi.

Esistono varie spiegazioni per quest'inatteso collasso, ma gli astronomi ritengono che il vero responsabile sia il Sole. Col tempo, il calore della luce solare fa girare l'asteroide sempre più velocemente, come quando metti a bollire una pentola d'acqua e l'acqua incomincia a muoversi e a fare sempre più bolle man mano che si scalda.

Purtroppo, quest'asteroide era troppo fragile quando ha iniziato a girare come un pazzo. Gli urti e gli scontri con gli altri membri della Cintura degli asteroidi avevano creato delle crepe nella roccia, e con la rotazione sempre più rapida le crepe hanno finito per spaccare l'asteroide.

Un giorno, alcuni di questi pezzi finiranno nella nostra atmosfera, dove bruceranno creando un bello spettacolo di stelle cadenti!

Curiosità

Il materiale in cui si è frantumato l'asteoroide pesa circa 200000 tonnellate, come due navi da crociera! La maggior parte finirà dentro al Sole, ma una piccola quantità potrebbe anche attraversare il nostro cielo, un giorno, sotto forma di stelle cadenti (meteore)!

This Space Scoop is based on a Press Release from ESA.
ESA

Lucia Morganti / UNAWE

Immagini
Versione Print Friendly
Più Space Scoop

Vuoi saperne di più?

Cos'è Space Scoop?

Un sacco di astronomia

Ispirare una nuova generazione di esploratori spaziali

Amici di Space Scoop

Contattaci

Questo sito web è realizzato grazie al finanziamento della Comunità Europea, con l'accordo n° 638653 del Programma Horizon 20202