La faccia colorata della Luna
07 Ottobre 2011

Se tu dovessi dipingere un’immagine della Luna, probabilmente useresti il grigio e il bianco. Ma per fare un dipinto preciso della Luna, dovresti aggiungere un po’ di colori alla tua tavolozza, fra cui il rosso, il blu e il marrone!

I nostri occhi non riescono a vedere questi colori molto deboli sulla superficie della Luna, ma gli astronomi hanno delle tecniche fotografiche avanzate per scoprirli. Adesso, una navicella che è in orbita attorno alla Luna, e che si chiama Lunar Reconnaissance Orbiter, ha fotografato tutta la superficie a colori. Una di queste nuove immagini si può ammirare qua sopra.

I colori diversi rivelano agli astronomi quali elementi chimici si trovano nelle diverse regioni della Luna, e questo è importante per le future esplorazioni. Quando gli astronauti ritorneranno sulla Luna, queste immagini aiuteranno gli scienziati a decidere dove atterrare per poter fare gli esperimenti più interessanti. Conoscere la chimica della superficie è importante anche nel caso in cui i piani per una futura base sulla Luna andassero in porto. Per poter vivere e lavorare lassù, gli astronauti dovranno utilizzare la risorse naturali che sono racchiuse dentro le rocce della Luna, come l’ossigeno.

Che coincidenza, domani notte è La notte della Luna, in cui la gente di tutto il mondo festeggia la compagna della Terra. Per l’occasione, ti chiediamo di utilizzare la fotografia qua sopra come ispirazione per un tuo dipinto a colori della Luna. Ci piacerebbe moltissimo vedere tutti i vostri meravigliosi dipinti, che potete inviare per email all’indirizzo info@unawe.org o caricare sulla nostra pagina Facebook (www.facebook.com/unawe).

Le immagini a colori della Luna sono state presentate oggi ad un incontro di astronomia tenutosi in Francia, dove circa 1,400 astronomi da tutto il mondo si sono riuniti per condividere gli ultimi risultati delle loro ricerche sui pianeti. Puoi leggere altre novità venute fuori all’incontro alla fine di questa pagina.

Curiosità

Strano ma vero: anche se la Luna ruota, la Terra guarda sempre la stessa faccia della Luna! Questo perché alla Luna occorre lo stesso tempo per compiere una rotazione e per completare un’orbita attorno alla Terra.

This Space Scoop is based on a Press Release from Europlanet.
Europlanet

Lucia Morganti / UNAWE

Immagini
Versione Print Friendly
Più Space Scoop

Vuoi saperne di più?

Cos'è Space Scoop?

Un sacco di astronomia

Ispirare una nuova generazione di esploratori spaziali

Amici di Space Scoop

Contattaci

Questo sito web è realizzato grazie al finanziamento della Comunità Europea, con l'accordo n° 638653 del Programma Horizon 20202