Nascondino con i buchi neri
20 Gennaio 2020

Giocare a nascondino può essere molto divertente, ma provate voi a trovare un buco nero invisibile che non è mai dove te lo aspetti!

È proprio quello che fanno gli astronomi quando cercano un buco nero all'interno di una galassia nana. Le galassie nane contengono appena qualche miliardo di stelle e sono molto più piccole delle galassie normali, che di stelle ne contengono centinaia di miliardi.

Oggi sappiamo che le galassie più grandi ospitano un buco nero proprio al loro centro. Ma non è così per i 13 buchi neri appena individuati in delle piccole galassie nane che sono oltre 100 volte meno massicce della nostra Via Lattea. Un gruppo di astronomi ha scoperto che questi buchi neri stanno infatti vagando per le regioni periferiche delle galassie nane che li ospitano. 

Per quale motivo? Gli scienziati ritengono che i buchi neri erranti siano il risultato di uno scontro tra galassie avvenuto in qualche epoca precedente.

Immagine: Sophia Dagnello, NRAO/AUI/NSF

Curiosità

Il buco nero supermassiccio al centro della nostra Galassia si chiama Sagittarius A* e la sua massa è circa 4 milioni e mezzo di volte quella del Sole!

This Space Scoop is based on a Press Release from NRAO.

Martina Tremenda (Emanuele Nardini)

Immagini
Versione Print Friendly
Più Space Scoop

Vuoi saperne di più?

Cos'è Space Scoop?

Un sacco di astronomia

Ispirare una nuova generazione di esploratori spaziali

Amici di Space Scoop

Contattaci

Questo sito web è realizzato grazie al finanziamento della Comunità Europea, con l'accordo n° 638653 del Programma Horizon 20202