La Formica Spaziale emette raggi laser verso la Terra
25 Maggio 2018

I raggi laser sono così potenti da brillare per chilometri nel cielo o tagliare il metallo. Ne vediamo nella vita quotidiana nei lettori di codice a barre, oppure negli effetti speciali durante i concerti. Ci capita di vedere raggi laser anche nei film. In Star Wars, la Base Starkiller del Primo Ordine è equipaggiata con raggi laser in grado di far esplodere un pianeta intero in pochi secondi!

Ma non vi preoccupate, i raggi laser spaziali non esistono. Anzi, aspettate un momento…in effetti esistono eccome!

Gli astronomi hanno individuato raggi laser emessi dal centro della nuvola di gas cosmici che vediamo in questa foto dello spazio. Questa è un’immagine della spettacolare Nebulosa Formica. Questa nebulosa planetaria si è originata quando una stella, simile al Sole, ha raggiunto la fine della sua vita e si è liberata degli strati superificiali di gas nello spazio. Alcuni dicono che questi motivi colorati assomigliano ad una formica — riuscite a distinguerla?

Normalmente, al centro di queste nebulose c’è una piccola stella bianca (definita Nana Bianca) e poco altro. Eppure, la Nebulosa Formica è piena zeppa di materiali, più di 10,000 volte rispetto al solito! Il gas extra ha preso la forma di un disco spiraleggiante, che emette appunto formidabili raggi laser.

E’ come se questo insolito disco fosse stato creato da un compagno nascosto della nana bianca. La rilevante forza di gravità del compagno invisibile della stella ha rubato materiale dalla nebulosa. Mentre il gas viene attratto dalla stella compagna,  forma un disco, allo stesso modo in cui l’acqua crea un vortice prima di scendere nello scarico del lavabo.

I laser spaziali si vedono molto raramente, finora ne sono stati avvistati solo una dozzina, e sono stati quindi considerati una scoperta letteralmente abbagliante!

Curiosità

Il primo laser fabbricato dall’uomo è del 1960, un’impresa che viene celebrata ogni anno il 16 maggio come la Giornata Internazionale della Luce.

This Space Scoop is based on a Press Release from ESA.
ESA

Martina Tremenda (Giuliana Giobbi)

Immagini
Versione Print Friendly
Più Space Scoop

Vuoi saperne di più?

Cos'è Space Scoop?

Un sacco di astronomia

Ispirare una nuova generazione di esploratori spaziali

Amici di Space Scoop

Contattaci

Questo sito web è realizzato grazie al finanziamento della Comunità Europea, con l'accordo n° 638653 del Programma Horizon 20202