Dentro l'alone
30 Aprile 2013

L'Universo è enorme, ma è pieno di spazio vuoto. La luce della stella più vicina a noi, oltre il Sistema solare, viaggia nello spazio completamente vuoto per 4.2 anni prima di raggiungere i nostri occhi, anche se niente viaggia più velocemente della luce e noi viviamo in una zona densamente popolata dell'Universo! Eppure a volte, nonostante tutto questo spazio vuoto, si osservano galassie che sbattono una contro l'altra. Una di queste collisioni è stata catturata in questa fotografia spaziale, che ci fa vedere la grande nube di gas caldo, chiamata NGC 6240, che circonda le due galassie.

Le due grandi galassie a spirale della foto hanno dimensioni e forma simili alla nostra galassia, la Via Lattea. Gli astronomi credono che al centro di entrambe le galassie ci sia un buco nero super-massiccio, e che i due buchi neri stiano spiraleggiando l'uno sull'altro mentre noi parliamo. A un certo punto i due buchi neri si fonderanno in un unico buco nero ancora più grosso!

Un'altra consequenza dello scontro galattico è la nascita di milioni di nuove stelle, in un boom di nascite stellari che dura da più di 200 milioni di anni! Il boom è stato scatenato dall'incontro delle due galassie, che ha eccitato il gas al loro interno. Le nuove stelle sono molto più massicce del nostro Sole, e terminano la loro vita con potenti esplosioni di supernova che rilasciano materiale nell'enorme nube di gas: si forma così l'alone di gas caldo che vediamo nella fotografia. Esso contiene materiale a sufficienza per formare 10 miliardi di soli!

Curiosità

Cosa succederà nel futuro a NGC 6240? Con grande probabilità, le due galassie a spirale formeranno un'unica, gigantesca galassia ellittica. Le galassie ellittiche sono tondeggianti, e non hanno strutture notevoli come i bracci delle galassie a spirale.

This Space Scoop is based on a Press Release from Chandra X-ray Observatory.
Chandra X-ray Observatory

Lucia Morganti / UNAWE

Immagini
Versione Print Friendly
Più Space Scoop

Vuoi saperne di più?

Cos'è Space Scoop?

Un sacco di astronomia

Ispirare una nuova generazione di esploratori spaziali

Amici di Space Scoop

Contattaci

Questo sito web è realizzato grazie al finanziamento della Comunità Europea, con l'accordo n° 638653 del Programma Horizon 20202