Liberandosi da un bozzolo cosmico
15 Maggio 2012

Nei film gli eroi e i cattivi saltano in aria dopo un'esplosione, in seguito al rilascio di una potente onda d'energia, chiamata onda d'urto. La stessa cosa succede nello spazio quando una stella esplode con un'esplosione di supernova.

L'onda d'urto generata dalla supernova viene assorbita da quegli strati stellari più esterni, fatti di gas e polvere, che si erano allontanati dalla stella prima che esplodesse. L'onda riscalda il gas, che di conseguenza emette raggi X, e questi raggi X possono essere fotografati dagli astronomi usando telescopi spaziali speciali. Qua sopra puoi ammirare una nuova fotografia.

Gli astronomi hanno scattato due foto a questa nube scintillante di polvere e gas, a distanza di un anno. Confrontando le due immagini a raggi X, gli astronomi hanno dedotto che l'onda d'urto sta finalmente uscendo dalla nube. È la prima volta che gli astronomi hanno una prova simile in una foto a raggi X, e riescono a vedere l'onda d'urto che si libera dal suo bozzolo di gas e polvere!

Curiosità

L'onda d'urto creata dall'esplosione della supernova riscalda il gas della foto all'incredibile temperatura di 100 000 000 gradi!

This Space Scoop is based on a Press Release from Chandra X-ray Observatory.
Chandra X-ray Observatory

Lucia Morganti / UNAWE

Immagini
Versione Print Friendly
Più Space Scoop

Vuoi saperne di più?

Cos'è Space Scoop?

Un sacco di astronomia

Ispirare una nuova generazione di esploratori spaziali

Amici di Space Scoop

Contattaci

Questo sito web è realizzato grazie al finanziamento della Comunità Europea, con l'accordo n° 638653 del Programma Horizon 20202