Polvere scintillante
16 Novembre 2011

La polvere è soltanto qualcosa di sporco che non serve a niente, giusto? In realtà, nello spazio la polvere è un ingrediente fondamentale per fare le stelle!

Gli astronomi raccontano spesso che le stelle sono palle enormi di gas, ma esse contengono anche molta polvere. Dai un’occhiata a questa nuova immagine impressionante: è un posto nello spazio in cui stanno nascendo nuove stelle, chiamato nebulosa della Carena. Quella roba arancione che costituisce gran parte dell’immagine – quella è semplicemente polvere! 

A differenza delle particelle di gas, la polvere non è utilizzata come carburante per far funzionare le stelle, ma senza polvere non ci sarebbero stelle. La ragione è che le stelle possono nascere soltanto quando il materiale nelle regioni di formazione stellare è abbastanza denso. E qui entrano in gioco i granelli di polvere – a contribuire con il loro peso. 

Nella nebulosa della Carena ci sono poche zone abbastanza dense da formare nuove stelle nei prossimi milioni di anni. Però le stelle massicce che si trovano nella nebulosa possono dare una mano a tenere insieme il gas e le particelle di polvere. 

Queste stelle massicce emettono forti venti che ammucchiano tutto il materiale – come quando le foglie o le cartacce si ammonticchiano nel cortile in un giorno ventoso. Inoltre, le stelle massicce finiscono la loro vita con una potente esplosione chiamata esplosione di supernova, che comprime il materiale circostante e dà il via alla formazione delle stelle. 

Curiosità

Il peso totale del gas e della polvere nella nebulosa della Carena è circa 140000 volte quello del Sole!

This Space Scoop is based on a Press Release from ESO.
ESO

Lucia Morganti / UNAWE

Immagini
Versione Print Friendly
Più Space Scoop

Vuoi saperne di più?

Cos'è Space Scoop?

Un sacco di astronomia

Ispirare una nuova generazione di esploratori spaziali

Amici di Space Scoop

Contattaci

Questo sito web è realizzato grazie al finanziamento della Comunità Europea, con l'accordo n° 638653 del Programma Horizon 20202